Allergie Autunnali

/, salute/Allergie Autunnali

Allergie Autunnali

Il clima decisamente fresco e piovoso di questa fine estate ha solo rimandato di qualche settimana l’esplosione di riniti, congiuntiviti e colpi di tosse dovuti alle allergie autunnali. Ambrosia e parietaria sono lì, in attesa, pronte a dare il meglio di sè non appena il meteo volgerà al bello. E se le previsioni parlano di un autunno caldo e umido, c’è poco da stare sereni.

Il nemico numero uno in autunno è la parietaria: di che si tratta?
E’ una pianta appartenente alla famiglia delle urticacee diffusa prevalentemente al Sud, lungo le coste, ma la si ritrova anche al Nord. Cresce spontaneamente ovunque, su terreni ricchi di calcio, ad esempio in prossimità di ruderi e case abbandonate. Il periodo della fioritura va da marzo a ottobre.

La seconda pianta più pericolosa è l’ambrosia:
Appartenente alla famiglia delle composite, si trova soprattutto al Nord. Cresce spontaneamente nei terreni abbandonati e può scatenare attacchi d’asma anche molto seri. La fioritura inizia intorno a Ferragosto e raggiunge il picco entro i primi di settembre.

2018-10-03T12:43:52+00:00

Questo è un negozio di prova — nessun ordine sarà preso in considerazione. Ignora